Loading...

Rimedi naturali contro i dolori del ciclo – I rimedi della nonna

Rimedi naturali contro i dolori del ciclo – I rimedi della nonnaRimedi naturali contro i dolori del ciclo – I rimedi della nonna
I dolori del ciclo sono il flagello di ogni donna, sappiamo che quando arriva non c’è niente da fare…ma in qualche modo possiamo alleviare i disturbi.
Si sa che i dolori sono crampi dell’utero, e le mestruazioni è il modo per poter espellere l’endometrio (che sarebbe parte della parete uterina) che si è andata a rinforzare nel caso in cui avesse dovuto accogliere una nuova gravidanza.

Come fare per alleviare i dolori del ciclo?

-In primis viene consigliato l‘uso di tisane che distendono i muscoli e ci rilassano anche mentalmente.
Si sa che una camomilla potrebbe aiutare tantissimo, o una tisana di tiglio, malva o valeriana, il biancospino o la passiflora, insomma basta farsi un giro al supermercato e si trova davvero di tutto, o anche in erboristeria, facendosi suggerire dall’erborista.

–Olio di ricino: un rimedio della nonna consiste nel massaggiare il basso addome con olio di ricino per lenire i dolori mestruali e alleviare il gonfiore premestruale. Anche fare degli impacchi caldi con olio di ricino sono efficaci: si mette l’olio di ricino sull’addome e poi si mette una bull di acqua calda avvolta da un panno morbido e caldo. Questo tipo di impacco aiuta a rilassare i muscoli addominali e sciogliere le tensioni accumulate e di conseguenza aiuta anche a liberarsi dai dolori mestruali.

– Come abbiamo già affrontato, un ottimo alleato è anche l‘olio essenziale di camomilla, un bagno caldo con alcune gocce di olio essenziale di camomilla o sclarea aiuta a rilassare i muscoli e come rimedio naturale contro i dolori mestruali.

-Ho letto anche dell’aceto di mele, bisogna bere un bicchiere di acqua naturale con un cucchiaio di aceto di mele miscelato all’acqua, ed è noto per aiutare in caso di dolori mestruali, il sapore non sarà dei migliori, ma io a volte lo prendo prima del pranzo per non assorbire troppe calorie, chi sa… si unisce l’utile al dilettevole?

-C’è da dare un occhio di riguardo anche all’alimentazione, si sa che bisogna tenersi leggeri in arrivo del ciclo, ci si gonfia molto a causa della ritenzione idrica, quindi  ricordatevi di bere molto, inoltre assumere riso in bianco, prima dell’arrivo del ciclo potrebbe aiutare davvero tanto.Evitare alcolici , caffeina, carne rossa, zuccheri raffinati, latte, alimenti grassi e fritti.

-Come già detto massaggiare il basso ventre, con oli distensivi, può aiutare ad alleviare i dolori

–Bere bevande calde (come dicevo le tisane), aiuta a rilassare la muscolatura, ovviamente non vi ustionate!!

-Quando si presentano i dolori mestruali tenete le gambe sollevate mentre siete distesi oppure sdraiarsi su un fianco con le ginocchia piegate in posizione fetale, aiuta davvero tanto, e lo faccio sempre.

-C’è chi consiglia di fare yoga o tutte quelle tecnichemeditative.

-Inoltre lo so che è difficilissimo anche solo alzarsi dal letto quando si è in quei giorni, ma io suggerisco sempre di fare una passeggiata, o addirittura fare allenamento, lo so c’è anche il mal di schiena che non aiuta granchè, ma vi stragarantisco che muovendovi sentirete meno i dolori di pancia.

-Infine la borsa d’acqua calda, c’è chi non la suggerisce, chi invece la sconsiglia, chi addirittura non può farne a meno, come abbiamo detto sin ora i dolori sono dei crampi, quindi necessitiamo di distendere i muscoli, e di certo una bella borsa d’acqua calda piazzata sul basso ventre di certo non fa male, ma molti asseriscono che aumenti il flusso, quindi se avete un flusso molto forte non vi suggerisco di usarla.

Io soffro di mal di schiena forti e mal di pancia ad intermittenza con delle vere e proprie contrazioni che spesso nemmeno riesco a parlare, non uso mai antidolorifici, nè prendo tisane, e nè uso la borsa d’acqua calda, devo ammettere che invece anche se ho mal di schiena mi metto ugualmente in modo, e cammino molto, mi aiuta tantissimo a non sentire i crampi, e sento anche di aver fatto qualcosa che fa bene al mio corpo.

Fonte: www.blogdicalliope.it

Rimedi naturali contro i dolori del ciclo – I rimedi della nonnaultima modifica: 2016-01-10T11:51:58+01:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment